CULTURA / PREMI /
Il resoconto dell'SNGCI

"Dogman", l'accalappia-Nastri

Sono 8 i premi dei giornalisti al film di Matteo Garrone, alcuni ad ex aequo. "Come un gatto in tangenziale" è la miglior commedia mentre è dei fratelli D'Innocenzo la miglior opera prima

Stravince "Dogman" di Matteo Garrone ai Nastri d’Argento 2018 che ha rivelato gli ultimi verdetti anti dell’anno
Euridice AXEN - Loro
In collaborazione con NUOVO IMAIE

Guglielmo POGGI - Il Tuttofare
Andrea LATTANZI - Manuel


PREMIO ‘GRAZIELLA BONACCHI’ 2018
Luigi FEDELE – Quanto basta

NASTRI d’ARGENTO - SIAE
Sceneggiatura – per i giovani autori
Damiano e Fabio D’INNOCENZO
La terra dell’abbastanza

NASTRI d’ARGENTO- HAMILTON BEHIND THE CAMERA
Luciano LIGABUE
Made in Italy

PERSONAGGIO DELL’ANNO PERSOL - NASTRI d’ARGENTO
Edoardo LEO
Io c’è - Smetto quando voglio - Ad Honorem

NASTRI d’ARGENTO- WELLA per l’immagine
Elena Sofia RICCI
...

 Leggi
Per poter leggere questo contenuto devi essere abbonato
Se sei abbonato inserisci username e password per entrare


Se vuoi abbonarti ora clicca qui
Se vuoi conoscerci meglio clicca qui
Con l'abbonamento avrai accesso a tutte le informazioni della nostra redazione. Indirizzi email, telefoni, siti internet, film in preparazione ed in sviluppo, calendari di appuntamenti professionali, notizie ed articoli utili a te che lavori nel Cinema e che fai dell'informazione il motore della tua professione. Un piccolo prezzo per sostenere un grande lavoro per voi.